Cintura: Come abbinarla bene agli indumenti

come abbinare la cintura a tutti gli indumenti

La cintura è un accessorio che non può mancare per esaltare la bellezza e la sinuosità delle forme femminili. La cintura abbellisce i capi e rende particolare ogni tipo di outfit. Riesce a rendere esclusivo anche l’indumento più semplice.

Come abbinare la cintura

Per mettere in risalto la vita, la cintura è l’accessorio perfetto. La cinta diventa protagonista dei tuoi outfit. Ormai è diventata un decoro a tutti gli effetti. Un modello sottile con una fibbia bijoux, ad esempio, è perfetto non solo sull’abito da sera ma anche per rinnovare un abito datato, dare un nuovo aspetto ad un pullover ampio e perfino per regalare carattere a un cappottino anonimo. Oltre ai modelli sottili sono molto attuali le fusciacche e le cinture anni 60 con la fibbia ad anello da indossare sui pantaloni a vita alta. Ogni cinta differisce per materiale, colore, modello e fantasia. E’ necessario scegliere bene come abbinarle e quando dover assolutamente evitare un modello piuttosto che un altro.

Le cinture semplici

Anche la scelta del modello è importante. In presenza di abiti, maglie o pantaloni decorati o ricamati sono da evitare le cinture elaborate. Meglio non appesantire l’outfit, già di per se ricco. L’abbinamento potrebbe risultare eccessivo e non verrebbero valorizzati né gli indumenti, né la cintura.

Le cinture con applicazioni

Al contrario, una cintura adornata di strass o paillettes è in grado di donare vivacità ad un abbigliamento molto semplice e magari monocolore. Infine bisogna prestare attenzione a come abbinare la cintura da stringere sotto al seno. La scelta va fatta osservando accuratamente gli abiti su cui utilizzarla e in base alla forma del proprio corpo. Nonostante sia utile per segnare il punto vita e dare una forma definita al vestito, può trasformarsi in un’arma a doppio taglio. Se troppo stretta potrebbe creare antiestetici ”rotolini”.

Come scegliere le cinture giuste per ogni fisico.

Le ragazze di bassa statura devono prestare attenzione allo spessore della cintura ed evitare quelle molto spesse e larghe. Questi modelli, infatti, tendono ad accorciare ancora di più la figura. Il colore della cintura può essere abbinato all’indumento indossato oppure al resto degli accessori come scarpe o borse. Le ragazze dalle forme prorompenti possono utilizzarle su vestiti morbidi e leggeri. In questo caso la cintura in vita slancia e snellisce la figura. Le ragazze magre, invece, possono abbinare una cintura in vita con un vestito aderente. Quest’abbinamento valorizzerà le forme perfette.

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo