blazer

Sempre più ragazze, oggi, scelgono il blazer anche per il tempo libero. La giacca si adatta ad ogni look ed è un investimento sicuro per non sbagliare. Usata come un abito, da portare sopra una gonna molto corta, oppure sulla pelle nuda, o oversize per passeggiate in tutta comodità. La giacca diventa un capo versatile che si presta a tantissimi abbinamenti a partire dal tempo libero. La indossi dall’ufficio, all’aperitivo. Ti basta solamente cambiare gli accessori o al limite il sotto. E’ il capo perfetto per esaltare la femminilità. Nasconde i difetti, da linea alle spalle e slancia il collo. E’ perfetta per coprire una scollatura troppo abbondante o valorizzare misure mignon.

Come abbinare il Blazer

  • Il blazer oversize si abbina benissimo con i pantaloni trompette ( affusolato nella parte alta e scampanato in basso, una sorta di zampa d’elefante ma, più corto e meno ampio). Perfetto anche coordinato a una gonna a tubo che richiama gli anni 80. Da evitare, invece, gli abbinamento con capi oversize.
  • Un modello anni 50 è caratterizzato da forma e lunghezza mini e con le maniche a 3/4. Questo modello lo indossi sopra un tubino elegante e bon ton che arriva al ginocchio. Ricorda di abbinare accessori vintage e scarpe con il tacco alto.
  • La giacca a quadri colorati non è impegnativa ed è perfetta per un look urban style. Osa un abbinamento total black e completa il tuo outfit con accessori maschili.
  •  Il blazer doppiopetto rappresenta un must have per il nostro guardaroba primaverile. Lo indossi sia per un look romantico sia per il lavoro. Perfetto con gli abiti o le gonne lunghe con fantasie floreali. Per il lavoro, invece, lo abbini a pantaloni morbidi e un top di seta.

Lascia un commento

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo