Come scegliere l’intimo giusto per sedurre un uomo

La scelta dell’intimo va eseguita con una certa cautela, in quanto capi intimi troppo audaci, potrebbero fornire al partner un’impressione piuttosto aggressiva. Bisogna porre l’attenzione appunto sull’uomo che bisogna sedurre.

Come scegliere l’intimo giusto per ogni uomo

Se si tratta di un uomo cosiddetto “feticista soft” è possibile sedurlo con slip neri, trasparenti, di tessuti particolari come la seta, ovviamente con reggiseno rigorosamente abbinato. Il reggicalze non va trascurato e, se l’intimo presenta ganci, bottoni o lacci, il risultato è assicurato. Questo tipo di uomo va soddisfatto con un look intimo vedo non vedo, ed adora svestire la donna come se fosse un pacco regalo.Se si desidera sedurre il classico uomo cosiddetto “equilibrato” che non ama gli eccessi, meglio optare per una lingerie priva di pizzo, potrebbe inibirli. Se non si desidera rinunciare al pizzo, meglio scegliere lingerie con elementi in pizzo, ma spiritosa. Sono uomini amanti dell’intimo dall’aspetto un po’infantile. Con questa tipologia di partner è meglio evitare il reggicalze; sono da preferire le autoreggenti oppure le parigine , in quanto è possibile scorgere la pelle nuda prima della gonna. L’uomo esteta, invece, non va matto per le cose complicate, ama le cose semplici; con Lui è meglio evitare reggiseni push up, che fanno perdere la naturalezza delle forme. Gli uomini più giovani potrebbero intimorirsi oppure scoraggiarsi dinanzi a lingerie esagerata. A volte preferiscono addirittura una donna in slip e t-shirt o ancora con una vestaglia in seta. Poi vi sono i partner che partecipano agli acquisti delle proprie compagne, portandole nei negozi specifici o partecipando ad acquisti online con consigli utili per acquisti di completino procaci che desiderano poi ammirare e togliere con lentezza al momento giusto. Bisogna quindi assecondare i gusti maschili, e non solo il gusto personale, per ricevere maggiore soddisfazione. Mai acquistare lingerie che mette a disagio la persona.

Lascia un commento