Come vestire in modo sexy senza essere volgari

come vestire in modo sexy senza essere volgari

Essere sexy senza esagerare non è impossibile. Basta curare tutti i minimi dettagli e anche l’outfit più semplice diventerà estremamente sensuale. Si parte dal conoscere e valorizzare i propri punti di forza. Vestirli in modo sexy senza esagerare e giocare con trasparenze e aderenze. Non bisogna esagerare nel mostrarsi, lasciare qualcosa all’immaginazione è una parte importante del vestirsi in modo sexy.

Cosa indossare per essere sexy senza esagerare

Il primo passo fondamentale per essere sexy è conoscere i propri punti di forza. Ognuno di noi ha una parte del corpo più apprezzata ed è giusto evidenziarla. Se il punto di forza è concentrato sulla parte inferiore del corpo, gambe e fondoschiena, si sceglieranno minigonne e pantaloni stretti, restando più coperte sopra.

La scollatura

Le scollature a V sono perfette per esaltare un décolleté generoso. Bisogna evitare quelle troppo profonde per non cadere nella volgarità. Essere sexy non vuol dire scoprire eccessivamente il corpo, anzi è necessario lasciare spazio all’immaginazione.

Il vedo non vedo

Vuoi essere sexy senza mostrare troppi centimetri di pelle? Le trasparenze sono ideali per esprimere una sensualità raffinata. Attenzione a non farti prendere la mano, l’effetto vedo non vedo è vincente solo se lascia spazio all’immaginazione.

I tessuti aderenti

Per essere sexy si può ricorrere anche ai tessuti stretch. Gli abiti aderenti fasciano il corpo ed esaltano le curve. Assicurati di scegliere fantasie, colori e tessuti che sottolineano i tuoi punti forti. I jeans sono sempre sexy a patto che ti stiano bene e siano adatti alla tua forma. Dedica del tempo alla scelta di quello giusto. Ecco una guida su come scegliere il jeans che più valorizza il fisico. Non indossare nulla che non ti faccia sentire a tuo agio.

Il make up

Infine presta molta attenzione al make up. Lo smokey eyes rende lo sguardo sexy e profondo. Sostituisci i colori cupi con sfumature madreperlate o scintillanti. La dritta è utilizzare il color bronzo da sfumare lungo la palpebra superiore ( appena sopra le ciglia ) servendoti di un pennellino piatto inumidito. Fai la stessa cosa lungo la rima inferiore e al posto della matita nera, usane una color caramello o cioccolato. Alleggerisci il resto del trucco utilizzando la matita per colorare le labbra e lucidandole con un gloss trasparente.

Lascia un commento

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo