Come vestire per valorizzare un fisico da bambina

Corpo molto magro, decolleté scarso e fianchi da adolescente: come vestirsi con un fisico da bambina? Ecco alcuni consigli per un look sexy  in grado di valorizzare anche un fisico con pochissime curve. 

Come valorizzare un fisico da bambina

Le donne che hanno un fisico con il punto vita poco definito, e le spalle ed i fianchi più o meno della stessa ampiezza, possono optare per dei pantaloni a vita alta, slim e larghi. Ciò vale anche per i jeans. Con un fisico del genere, tipico da bambina , vanno evitati pantaloni a vita molto bassa, che potrebbero rendere più mascolina la figura nel complesso. Per valorizzare il proprio fisico, ed ottenere un’ immagine adeguata, bisogna scegliere con molta attenzione i capi d’abbigliamento. Se si ha un fisico da bambina, è ideale indossare i leggings, ne esistono di tantissime tipologie, sia per quanto riguarda i tessuti che le fantasie. C’ è davvero l’ imbarazzo della scelta in tantissimi negozi. Sopra i leggins è possibile abbinare un maxi pull abbastanza lungo, meglio se valorizzato con una cintura alta. Anche la gonna tubolare è adatta, se si desidera indossare qualcosa di più particolare. Se si vuole ottenere un’ immagine più vivace e sbarazzina, conviene scegliere un paio di shorts oppure una minigonna cortissima, abbinati ad un top o ad un maxi cardigan. Per mettere in secondo piano il punto vita piccolissimo, si può optare anche per un abito stile impero, meglio se in tinte vivaci, o con inserti geometrici. Per mimetizzare il decolleté scarso, la cosa migliore è indossare maglie e camicie con ruches e jabot sul petto, che creano volume in modo strategico. Assolutamente vietati gli scolli a V. Le allacciature incrociate sul davanti vanno bene, purché abbinate ad un ottimo reggiseno push-up. Attenzione agli accessori. Collane e orecchini troppo grandi rischiano di far risaltare la scarsità del seno, meglio orientarsi su dimensioni moderate.

Come uscire bene nelle fotografie

Per valorizzare la propria figura avanti all’ obiettivo fotografico, è possibile assumere delle posture che aiuteranno a rendere più armonioso il proprio corpo. Piegare il ginocchio, posando la mano sul fianco, crea un effetto asimmetrico. Se si lascia cadere l’ altro braccio lungo la coscia, si otterrà l’ effetto desiderato, come ad indirizzare lo sguardo alle gambe, in quanto rappresentano il punto forte delle donne che hanno un fisico da bambina. Dal momento che si hanno dei fianchi poco pronunciati, è meglio evitare di alzare le braccia.

Lascia un commento

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo