Gonna a ruota: Come indossarla e abbinarla bene

La gonna a ruota è un indumento retrò molto in voga negli anni 50 e 60. Ultimamente gli stilisti hanno riproposto questo modello che ben si adatta ai differenti corpi femminili. Numerosi sono i modelli proposti, da quelli a tinta unita alla fantasia tartan, dai modelli corti sotto il ginocchio a quelli più lunghi. La gonna a ruota snellisce ed è perfetta per le donne tutte curve. Strizza il punto vita, esaltandolo, e scende morbida sulle zone critiche mascherando ogni difetto.

Come abbinare una gonna a ruota?

Una gonna a ruota si abbina bene con camicie, maglioni e sottogiacca da portare all’interno. Questo tipo di abbinamento permette di sottolineare ed esaltare il punto vita. Sono da evitare, invece, indumenti oversize e morbidi che tendono ad accorciare il busto e rendere sgraziata la figura. La mini gonna a ruota romantica è un indumento estremamente femminile in grado di accompagnare ogni singolo passo svolazzando, donare un’andatura sinuosa e renderci fortemente sexy. E’ semplicemente perfetta per un outfit elegante e mai banale. Per sfruttare al massimo la bellezza di una minigonna a ruota abbina un cinturino sottile che segni il punto vita snellendo, un maglioncino aderente infilato dentro, calze nere e stivali. In questo modo sarai perfetta.

Gonna a ruota per occasioni formali

Le occasioni non troppo formali sono i momenti migliori per indossare una gonna a ruota con un paio di ballerine per un effetto vintage, con i biker boots per sdrammatizzare. Sei alla ricerca di un look non banale e dal gusto retrò? La gonna a ruota è quello che fa per te da completare con un crop top stretto, una blusa annodata sotto il seno o una camicetta sbottonata.

gonn a ruota tartan con crop top

Puoi portarla anche con una t-shirt piccolina, una camicia infilata dentro o un minipull. Perfetto è anche l’abbinamento con camicia bianca e scarpe da ginnastica. Anche se normalmente indossi i pantaloni e non sei abituata a indossare una gonna, nel momento stesso in cui entri in un modello a ruota noterai che portare una gonna non è poi cosi difficile.

Quali modelli scegliere

Questo modello ti permette di muoverti con grande libertà. Le pieghe morbide danno movimento senza appesantire. Il taglio a vita bassa è sexy ma se non sei magra rischia di evidenziare i difetti. Attenzione anche alla lunghezza, se arriva sotto il ginocchio, sta bene solo a chi ha polpacci e caviglie sottili. Quando s’indossa una gonna a ruota, i capispalla da abbinare devono essere lunghi o decisamente corti. Da evitare le mezze misure che donano un aspetto sciatto e goffo. Si dunque a cappotti lunghi oppure giacche aderenti e corte. Le calzature giuste da abbinare a una gonna a ruota decolleté e scarpe con il tacco alto, per la sera; zeppe o plateau per il giorno.

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo