Smart working: Cosa indossare per il lavoro da casa

Ci sta chi, come me, lavora in smart working da tanti anni e chi ha incominciato a farlo da poco a causa Covid. Lavorare da casa, offre numerosi vantaggi, come gustare una deliziosa merenda mentre si risponde alle mail oppure indossare comode pantofole al posto dei tacchi durante una videoconferenza. Le nostre abitudini, in questi ultimi mesi, stanno cambiando radicalmente e il tempo trascorso a casa aumenta sempre di più. Istintivamente siamo portate a rimanere in pigiama tutta la giornata, ma pettinarsi e indossare qualcosa di carino ( proprio come se si dovesse uscire) aiuta a rendere meno avvilente il tempo trascorso a casa.

L’ambiente di lavoro in smart working

Rendere confortevole la stanza in cui si lavora è semplice. Basta qualche candela profumata, una lampada luminosa e qualche soprammobile colorato per rendere piacevole la nuova postazione di lavoro.

Indumenti per lo smart working

Allo stesso tempo anche il look fa la sua parte. Va di moda vestirsi sportivo. Con il confinamento a casa, facciamo sempre più fatica a separarci da capi confortevoli. E’ fondamentale scegliere indumenti che ci permettano di restare comode ma con quel tocco fashion che non guasta mai. Ecco una lista di quello che non può mancare per i tuoi look casalinghi

  • Maxipull:  Lunghi e over size. Sono morbidi, confortevoli e caldi. Questi maglioni sembrano abiti e viceversa. Li indossi con o senza leggings, oppure con un bel paio di calze pesanti.
  • Pigiama di seta: Gli stilisti stanno promuovendo il pigiama come vero e proprio capo di abbigliamento. Eclettico, femminile, esuberante e sensuale. Un vero elogio alla femminilità, alla donna forte, intraprendente e intelligente. Perfetto per risvegliare la Carrie Bradshaw che è in te.
  • Maglioni: Caldi e colorati li indossi dentro e fuori casa, dal mattino alla sera. Le tonalità vivaci porteranno pennellate di colore nelle nostre grigie giornate casalinghe. Si abbinano bene con tutto. Rosa, verde, azzurro, beige, turchese… Hai l’imbarazzo della scelta.
  • Cardigan: Oversize e di lana, lo indossi indistintamente sopra il jeans, la tuta o il pigiama. E’ il capo perfetto per vestire a strati. Lo indossi o lo togli a seconda della temperatura.
  • Pantaloni della tuta: Sono il capo più comodo e versatile del tuo armadio. Chi lo ha detto che si indossano solo in palestra? I modelli più chic si portano anche sotto il blazer.
  • Felpe: Maxi o vintage, sono un classico dell’abbigliamento casalingo. Grazie a loro ogni look acquista una freschezza di gioventù

Lascia un commento

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo