Come vestirsi vedo non vedo

I capi trasparenti offrono molte opzioni di stile ma a volte si può cadere nell’eccesso. La tendenza del vedo non vedo è popolare tra le celebrità, che non perdono occasione per mostrare i loro corpi statuari. Le trasparenze possono essere sensuali o bon ton, ma se indossate nel modo giusto anche entrambe le cose contemporaneamente.

Come indossare le trasparenze

I tessuti scivolano addosso con leggerezza, senza fasciare il corpo in una seconda pelle e le trame sottili lasciano intravedere senza scoprire.

Le trasparenze non sono fatte solo per osare ma anche per bilanciare le curve femminili. Per armonizzare la figura e ridurre visivamente i fianchi punta su tessuti velati sulle spalle, che le allargano visivamente, dando l’illusione ottica di fianchi più stretti.

Se non vuoi esagerare con le trasparenze, scegli capi che diano l’effetto vedo non vedo solo in alcuni punti: braccia, gambe e schiena.

Come creare un look vedo non vedo

Quando si indossano le trasparenze, il buongusto resta un accessorio fondamentale. Per non cadere in eccesso, devi scegliere un solo capo vedo non vedo e abbinarlo ad altri tessuti più coprenti. Ogni capo trasparente richiede indumenti intimi separati: body, slip a vita alta, bralette, sottovesti, ecc.

Se la lingerie non è una parte determinante del look, indossa biancheria intima beige o nude. Altrimenti puoi scegliere intimo tono su tono o con un colore a contrasto.

Se vuoi osare le trasparenze sulla parte bassa del corpo, scegli gonne lunghe e morbide in tulle trasparente o pantaloni leggeri che ti permetteranno di mostrare le gambe senza scoprirle eccessivamente. Non indossare le trasparenze al lavoro perchè sono inappropriate.

Come indossare un abito vedo non vedo

Puoi indossare l’abito trasparente sotto un blazer maschile o un blouson in denim.

Se vuoi rendere grintoso e smorzare l’effetto bambola di un abito di tulle, punta sugli accessori: una cintura borchiata e scarpe a tinte shock.

Con un vestito trasparente, indossa lingerie nel colore dell’outfit o in una tonalità contrastante oppure nude

Gonna vedo non vedo

L’ultima invenzione della moda è la gonna che c’è, ma non si vede. Per indossare una gonna trasparente ci vogliono belle gambe, un sedere tonico e un pizzico di audacia. Le gonne trasparenti sono costituite da pizzo, tulle o rete, che dalla vita in giù coprono ben poco. Le gonna trasparenti si abbinano con slip alti e culotte a vita alta.

Se vuoi smorzare l’effetto sexy, abbina una giacca lunga sui fianchi. L’effetto chic ti sorprenderà. Di giorno puoi indossare una gonna trasparente da metà gamba in giù e sdrammatizzarla con una camicia bon ton o un bustier.

Puoi anche abbinare una gonna trasparente con una camicia lunga o una giacca oversize

Camicia Trasparente

Le camicette trasparenti che mettono in mostra la femminilità possono essere facilmente indossate come capo quotidiano, abbinate a un paio di jeans o con una maxi gonna per un look più sofisticato. Il gioco delle trasparenze è sempre insidioso. Si all’abbinamento di camicia vedo non vedo e lingerie, purché monocromatici e in chiave bonton.

Per mitigare le trasparenze della tua camicia, al posto del reggiseno puoi usare il pezzo di sopra del tuo bikini, in tinta unita o con una stampa a contrasto. La camicetta in tulle e organza ha un effetto visivo molto chic e originale grazie a dettagli particolari come maniche a sbuffo, balze o ricami. Per indossarla nel quotidiano, porlata con jeans, gonna di pelle, pantaloncini e pantaloni di tweed.

Maglia trasparente

Maglie e top impalpabili si indossano sulla pelle nuda, con lingerie a vista.

Per mitigare l’effetto di una maglia trasparente puoi sovrapporre un gilet con dettagli preziosi. Puoi scegliere un body o un reggiseno tono su tono che rende l’insieme estremamente elegante.

Quale intimo indossare

Fai attenzione alla scelta dell’intimo per un look vedo non vedo. Scegli completi fatti a posta per essere messi in mostra senza volgarità. Se non puoi fare a meno di un pò di esibizionismo, sotto le trasparenze puoi indossare anche qualcosa di spiritoso. Evita il pizzo. Scegli un taglio basic in microfibra nera o con colori a contrasto. Se l’occasione è un party in piscina puoi anche scegliere un costume intero e minimal.

                   

Lascia un commento

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo