piumino da donna: Come scegliere e indossare il modello giusto

piumino da donna

In principio era riservato allo sport o alle occasioni in cui sullo stile si poteva chiudere un occhio. Era caratterizzato da una misura oversize e le bande di colore a contrasto. Oggi i tempi sono cambiati, il piumino ha scoperto il suo lato fashion. Oggi ha dettagli sartoriali che lo rendono perfetto anche con l’abito da sera. Corto, lungo, con la zip o gli alamari, resta la soluzione preferita per ripararsi dal freddo. Vi sono modelli per tutti i gusti ma tutti estremamente modaioli.

L’evoluzione del piumino.

Luccicante o a tinta unita, lungo o corto, minimal o eccentrico, il piumino sarà un prezioso alleato di stile per combattere il freddo. Dimentica la vecchia concezione di capo goffo, ingombrate e informe. La prospettiva ora è decisamente cambiata. I nuovi piumini combattono il freddo con glamour. Non lo indossi più come capo sportivo o per la montagna. Sarà un tuo fedele compagno per andare a lavoro, per  l’aperitivo, un appuntamento romantico o una serata di gala. Gli stilisti hanno realizzato modelli che coniugano alla perfezione l’esigenza di combattere il freddo senza arretrare di un millimetro in eleganza e glamour. Corti sono pratici, lunghi donano femminilità, mentre i più chic sono perfetti anche di sera. Le ultime proposte, abbaglianti e spaziali, sono nelle nuance metal ma trovi anche colori accessi e modelli vintage. Se non ne hai ancora uno, devi affrettarti. Oltre al classico e scontato nero, oggi si aggiungono le sfumature più particolari che vanno da bianco al color cammello, fino alle tinte fluo o metallizzate, allegri e decisamente accesi.

I piumini più cool della stagione invernale

Corti oppure lunghi, minimal o colorati ma tutti estremamente versatili.

Colorato e imbottito, si porta anche sopra mise eleganti.

  • L’abbinamento più semplice e scontato è con i jeans, slim o over con scarpe rasoterra o anfibi
  • I piumini a righe sono perfetti per creare look raffinati se abbinati al nero o alle calde tonalità del marrone.
  • In modelli con inserti in ecopelliccia si abbinano a pantaloni e gonne ampie. Con il collo di pelliccia finta evita le sciarpe o le stole.
  • I modelli laminati ora si indossano anche nel day to day con jeans strappati o pantaloni da jogging. Per una serata importante, invece, lo indossi sopra un abito importante
  • I modelli più cool sono colorati e allegri. Li indossi con fantasie vivaci o con il tartan. Da evitare sopra ad abiti importanti
  • Se sei alta e slanciata, scegli un piumino over e abbinalo a capi xl. Con un fisico magro, scegli modelli slim.
  • I piumini stretti in vita sono perfetti se hai misure mini. Puoi stringerlo con una cintura di decorata, di cuoio o borchiata. Si abbina perfettamente a minigonne e abitini.
  • I modelli Oversize: garantiscono massima protezione dal freddo con eleganza. Voluminoso è bello, anche con l’abito da gran sera. Perfetto l’abbinamento con capi stretch. Per non sembrare ingoffata portalo aperto o strizzato in vita con una cintura
  • I modelli senza maniche si indossano anche in primavera con una canotta o una maglia a maniche corte. Perfetto anche l’abbinamento con pantaloni e gonne voluminose. Da evitare, invece, le maglie extralarge.
  • Il modello anni 80 è contraddistinto da misure oversize e bande di colore a contrasto. Si abbina con jeans slim oppure over e scarpe rasoterra, per un perfetto look casual urbano.
  • Lungo sta bene anche sopra il tailleur. Scegli un modello diritto se i fianchi sono larghi, altrimenti usa la cintura per valorizzare il punto vita.

Per la primavera

  • Il piumino è principalmente un capo invernale ma puoi indossarlo fino a primavera.
  • Scegli un modello leggero, poco imbottito e in tonalità pastello.
  • Si porta con jeans skinny aderenti e stivaletti stringati.
  • In alternativa, lo indossi sopra pantaloni a sigaretta e stivali lucidi.

Lascia un commento

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo