Come abbinare i jeans con le toppe

Per dare nuova vita ai tuoi pezzi bastano una manciata di toppe o qualche applicazione o ricamo e il gioco è fatto. Il trend delle toppe inizia negli anni 80 quando venivano applicate su jeans e tute griffate. Erano il simbolo dello stile dei paninari. Oggi ritornano a colorare il guardaroba su jeans e giacche. Il messaggio che intendono trasmettere è quello di favorire il riciclo di capi usati ed evitare lo spreco che incide anche sull’inquinamento del pianeta. La tendenza del patchwork sta prendendo il sopravvento sul tornado dell’upcycling , offrendo così alla moda una garanzia eco-friendly . Alcuni pezzi sono intrecciati con ricami e toppe, a volte grunge, a volte femminili , che non mancano di strizzare l’occhio agli anni 90. I motivi più in voga quest’anno sono lettere, simboli militari o fumetti. Per portarle in modo cool abbinale a vestiti e accessori basic

Come abbinare il jeans con le toppe

Il jeans con le toppe sul fondoschiena richiama alla moda degli anni 70. Va indossato con un sopra corto che non vada a coprire, come un crop top o una camicia da infilare dentro. Puoi abbinarlo anche con morbidi maglioncini e accessori maschili

Un jeans con le toppe lo puoi usare per dare brio ad un sopra classico come una t-shirt o camicia bianca. Il gioco di contrasti darà al look una marcia in più. In alternativa puoi abbinare anche un parka con la pelliccia e una borsa ironica. Gli accessori devono essere neutri

Puoi abbinare i jeans con le toppe a contrasto con una delicata canotta di seta, per creare un sottile gioco di contrapposizioni. Completa con scarpe ricercate, come un paio di décolleté e accessori dall’estetica minimal.

Lascia un commento

Contatti

Modalità di Pagamento

Spedizione

Poste-Logo